Olimpiadi invernali 2022: tutto ciò che i diabetici devono sapere sullo sport!

Last Updated at:

Le Olimpiadi invernali di Pechino 2022 si sono concluse perfettamente pochi giorni fa. Questa volta, le Olimpiadi invernali di Pechino ti regaleranno un'esperienza perfetta. E lo sapevi che tra gli atleti delle Olimpiadi invernali ci sono anche i guerrieri diabetici?

Il numero 1 del mondo di sci di fondo Chris Freeman

Mondo di sci di fondo n. 1 Chris Freeman


Cinque volte campione del mondo e numero 1 del mondo nello sci di fondo, Chris Freeman è un diabetico di tipo 1 con una lunga storia di malattia. Ha gestito la sua condizione con una buona dieta, monitoraggio e farmaci e ha fatto del suo meglio con lo sci di fondo.

L'attaccante della squadra femminile tedesca di hockey su ghiaccio Claudia Grondtmann

L'attaccante della squadra femminile tedesca di hockey su ghiaccio Claudia Grondtmann

Claudia è una diabetica di tipo 2. Quando le è stata diagnosticata, ha perso dieci chilogrammi e anche la sua vista è stata colpita. Tuttavia, attraverso il monitoraggio, i farmaci e i farmaci durante il trattamento, ha partecipato a due Olimpiadi invernali consecutive.

La concorrente di Skeleton delle Olimpiadi invernali Anna Fernstädt

La concorrente dello scheletro olimpico invernale Anna Fernstädt

Anna è stato diagnosticato il diabete di tipo 1 poco prima della competizione. Attraverso un trattamento e un controllo efficaci, ha comunque insistito per partecipare e ha ottenuto un buon settimo posto.

Come diabetici, non sono turbati dalla malattia. Sforzi attivi per il trattamento, monitoraggio ragionevole della glicemia e risultati brillanti nelle loro aree di competenza.

L'esercizio fisico è molto importante per le persone con diabete.

L'esercizio fisico può favorire la decomposizione ossidativa dello zucchero nel sangue nelle cellule dei tessuti, ridurre i livelli di zucchero nel sangue e ridurre la pressione di secrezione di insulina. Inoltre, l'esercizio può anche migliorare la sensibilità del corpo all'insulina, rendendo più facile il controllo della glicemia.

Ma se vuoi giocare ai veri benefici dell'esercizio, devi afferrare i trucchi dell'esercizio: Ricorda: il principio "1, 3, 5"

Tempo per l'esercizio

L'esercizio postprandiale va fatto meglio circa 1 ora dopo aver mangiato, poiché il cibo viene digerito e assorbito rapidamente durante questo periodo ed è probabile che la glicemia aumenti. Pertanto, con il consumo di energia dopo un pasto, viene potenziato il catabolismo dello zucchero, che può far aumentare la glicemia dopo un pasto e prevenire le fluttuazioni di zucchero nel sangue.

Suggerimenti: per le persone con diabete che usano l'insulina, l'esercizio dovrebbe essere selezionato tra 1 e 2 ore dopo l'iniezione di insulina e cercare di evitare l'esercizio durante il periodo di picco dell'azione dell'insulina per prevenire l'ipoglicemia causata dal rapido assorbimento di insulina.

Quanto tempo per l'esercizio

L'esercizio fisico a bassa intensità a lungo termine può consentire al grasso di partecipare alla fornitura di energia. Pertanto, è meglio che i pazienti diabetici insistano su un esercizio continuo e ininterrotto a bassa intensità per almeno 30 minuti ogni giorno. Solo per più di 30 minuti, la percentuale di consumo di grassi aumenterà gradualmente.

Suggerimenti: il jogging o il ciclismo adatti agli amanti dello zucchero dovrebbero persistere per almeno 30 minuti. Questo non solo può ottenere l'effetto di fitness e perdita di grasso, ma anche promuovere la circolazione sanguigna, esercitare i muscoli delle gambe e le articolazioni

Frequenza di esercizio

La frequenza dell'esercizio dovrebbe essere da 3 a 5 volte a settimana e l'intensità dell'esercizio dovrebbe essere seguita gradualmente. Per evitare lesioni acute, la frequenza, il tempo e l'intensità dell'esercizio dovrebbero essere gradualmente aumentati dopo un periodo da alcune settimane a un mese. L'intensità dell'esercizio appropriata è di intensità medio-bassa, ovvero quando ti alleni respiri un po', ma puoi comunque parlare normalmente con i tuoi coetanei, come camminare, fare jogging, andare in bicicletta, ecc.

Oltre a quanto sopra, dovresti prestare attenzione anche a questi 5 punti negli sport invernali

Allungamento: a causa del clima freddo, l'estensibilità dei muscoli umani è ridotta e le articolazioni sono relativamente rigide. Pertanto, è più importante riscaldarsi prima dell'esercizio, che dovrebbe essere esteso a 15-20 minuti.

Tenersi al caldo: prendi precauzioni per tenerti al caldo quando ti alleni all'aperto, in particolare testa, orecchie, mani e piedi.

Idratazionen: Prestare attenzione all'idratazione durante l'esercizio. È meglio bere 150~200 ml di acqua tiepida prima dell'allenamento.

Dieta: porta con te zollette di zucchero, biscotti, ecc. quando ti alleni. Quando si verifica un'ipoglicemia come vertigini e dolore al petto, dovresti aggiungere zucchero in tempo.

Monitoraggio: le persone con diabete dovrebbero collaborare con il monitoraggio della glicemia durante l'esercizio, comprendere sempre l'impatto dell'esercizio sulla glicemia e prevenire l'ipoglicemia o le fluttuazioni della glicemia.

glucosio nel sangue metro

Se desideri monitorare i livelli di zucchero nel sangue prima e dopo l'esercizio in modo conveniente, rapido e accurato, Sinocare Safe AQ Smart può aiutarti. Ottieni i risultati del test della glicemia in soli cinque secondi, sempre e ovunque con un pungidito indolore, è la scelta migliore per le persone con diabete.

Author: ZhuMengying

Note: All information on Sinocare blog articles is for educational purposes only. For specific medical advice, diagnoses, and treatment, consult your doctor.


Older Post Newer Post

lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati